Tutorial: Ricci naturali

Non c’è niente di meglio di lunghi, ricci naturali che delineano il viso. Ma chi ce li ha li odia e chi non ce li ha, li vorrebbe tutta la vita! E allora si ricorre alla tanto amata piastra, per lisciarli o per arricciarli. Ma per dare un po’ di tregua ai vostri capelli, oggi abbiamo preparato per voi un bel tutorial che vi permette di sfoggiare ricci come se fossero naturali e… non ci crederete, senza l’uso della piastra!

 

1 6 

 

Inoltre, potete decidere di tenerli sciolti o raccoglierli in un bel chignon con una fascetta di cotone, per un meraviglioso stile romantico!
Ma andiamo a vedere come ottenere questi bellissimi ricci:
 

 Ricci naturali

  1. Tagliate delle strisce di cotone, per legare le ciocche, in base alla quantità di capelli che avete. Dividete i capelli a metà e iniziando dal basso, prendete una ciocca e arrotolatela verso l’alto tenendo la striscia nel mezzo

  2. Chiudete la striscia di cotone con un nodo ben stretto

  3. Ripetete l’operazione con tutte le altre ciocche

  4. Lasciate riposare per una notte

  5. Al vostro risveglio sciogliete i nodi, spruzzate un po’ di lacca e i vostri ricci sono pronti! Come appena uscite da un salone!